Cerca
  • Staff Finazzi

Stile capelli novità estate 2022, i consigli di Finazzi Stilisti, parrucchieri a Chiuduno Bergamo

I capelli sono sempre importanti in ogni stagione, è importante sentirsi bene e in ordine per l’aspetto di praticità e di gestibilità e anche per quel che riguarda lo stile. Giocare con la moda del momento o esaudire un desiderio di colore, ciuffo o movimento che sia, è sempre parte del nostro benessere del nostro life style.

Eccovi alcuni consigli pratici per questa estate 2022, ad esempio, vi è venuta voglia di un taglio diverso? Già nel precedente blog vi avevamo dato qualche suggestione, mentre adesso vi diamo qualche spunto più mirato per le prossime settimane.


Siamo in una fase in cui molte sono già andate in vacanza e altre a breve partiranno per un po’ di relax, per cui è opportuno sempre considerare con una buona valutazione e consulenza, lo stato attuale del capello, della forma e dello stile.


Stile originale, in sintonia con la tua autenticità

Se da sempre l’estate è considerato il momento di maggiore libertà, rinnovamento, di leggerezza, questo desiderio si esprime anche nel taglio: scegliere di cambiare pettinatura, giocare coi perimetri e definire lunghezze, scalature e frange è un ottimo stimolo ma il nostro consiglio è sempre quello di calcolare l’armonia completa del vostro viso e della vostra persona. La moda è ispirazione principalmente, non tutto deve stare bene a tutti, ma per ciascuna c’è sempre lo stile adatto, un taglio che rinfresca e che valorizza, il colore perfetto per quella precisa stagione o adeguato ai colori del momento.


Trend e tagli tailor-made

C’è chi è portato a pensare che un taglio sia sinonimo di un nuovo inizio, ma per i capelli non deve essere necessariamente così, perché si può progettare un nuovo look o ritrovare la propria unicità semplicemente con una buona analisi del total look. Uno dei must di questo periodo è la frangia a tendina: in questo caso se per il caldo si vuole accorciare un po’ potrebbe essere l’occasione per ridefinire il perimetro delle lunghezze e proporzioni, tenendo presente che il taglio rinvigorisce e che si può poi di nuovo lasciar andare la crescita, gestendo il look.


Mullet o bob? Shag oppure un pixie audace? Per i tagli medi lunghi è più facile giocare con pochi centimetri per rinfrescare lo stile, mentre per i corti devono essere stili sempre ben disegnati su misura dei propri lineamenti. La gestione a casa del corto come il taglio lungo è sempre individuale, cioè se per il caldo non si sopportano i capelli lunghi non è sempre detto che per ciascuna tagliarli corti dia la giusta soddisfazione, e anche nella scelta del corto è importante lo stile e la ‘vestibilità’, proprio come una abito tailor-made, cucito su misura.


Buona estate a tutti e mi raccomando, proteggete sempre i capelli dal sole!

Staff Finazzi


Per arrivare così alla miglior versione di TE


🗓𝐏𝐫𝐞𝐧𝐨𝐭𝐚 QUI

📲Whatsapp 035 44 96 444




5 visualizzazioni0 commenti